Maggio sarà il mese delle riaperture, ma graduali e in totale sicurezza

Maggio sarà il mese delle riaperture, ma graduali e in totale sicurezza

Come annunciato, le riaperture ci saranno dal mese di Maggio ma senza bruciare le tappe, avverranno in sicurezza e solo se i dati dei contagi miglioreranno,. Tutte le novità saranno introdotte nel nuovo dpcm

Il Governo sta valutando l’idea di riaprire in vista dell’estate, ma solo nel caso in cui il quadro epidemiologico sia migliorato e se la campagna vaccinale nei confronti delle categorie a maggiore rischio, vada avanti.

Una data ufficiale ancora non c’è ma Draghi si è detto propenso a voler riaprire a partire dal prossimo mese; anche quest’anno quindi Maggio sarà il mese delle riaperture, proprio come lo scorso anno.

Il giorno potrebbe essere quello del 3 Maggio con bar e ristoranti di nuovo aperti a pranzo mentre a cena ancora non è sicuro in quanto solo se verrà abolito o modificato l’orario del coprifuoco,  che potrebbe passare dalle 22 a mezzanotte, allora potrebbero lavorare anche di sera sfruttando magari gli spazi aperti, in vista della bella stagione.

Ma a  riaprire saranno anche i cosiddetti luoghi della cultura, musei, cinema e teatri  così anche le  piscine e le palestre, mettendo però in atto alcuni protocolli di sicurezza per evitare il più possibile il contagio. 

La maggiore ipotesi sarà il ritorno in zona gialla per le regioni con contagi più bassi .

Una riapertura quindi quasi sicura insomma, ma in totale sicurezza, senza bruciare le tappe ma graduale, come ha suggerito anche il Ministro della Salute, Speranza.  Il tutto verrà comunque comunicato tra qualche giorno in vista del nuovo dpcm che verrà emanato entro il 26 Aprile.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)