Ucraina: Kiev, sale a 17.200 numero soldati russi morti. Abbattuti 127 caccia e distrutti 597 carri armati  

Ucraina: Kiev, sale a 17.200 numero soldati russi morti. Abbattuti 127 caccia e distrutti 597 carri armati  

Intanto, a Mykolaiv, nel sud dell’Ucraina, la sede dell’amministrazione regionale è stata colpita da un attacco missilistico. A renderlo noto è stato il governatore Vitaly Kim, precisando che la maggior parte delle persone all'interno dell'edificio sono rimaste illese.

È salito a circa 17.200 il numero di soldati russi morti in Ucraina dall’inizio dell’invasione di Mosca: lo ha reso noto il ministero della Difesa di Kiev nel suo aggiornamento quotidiano delle perdite inflitte al nemico finora.
In un messaggio pubblicato sul suo account Twitter, il ministero ha inoltre reso noto che dal 24 febbraio scorso sono stati abbattuti 127 caccia russi, 129 elicotteri e 71 droni.
Le forze ucraine hanno anche distrutto 597 carri armati di Mosca, 1.710 veicoli blindati da combattimento, 54 unità di difesa aerea, 96 sistemi di lanciamissili, 1.178 veicoli, 73autocisterne per il rifornimento di carburante, 21 unità di equipaggiamenti speciali, quattro sistemi di missili balistici a corto raggio, 303 sistemi di artiglieria e sette navi.
Intanto, la sede dell’amministrazione regionale a Mykolaiv, nel sud dell’Ucraina, è stata colpita oggi da un attacco missilistico. A renderlo noto è stato il governatore Vitaly Kim, precisando che la maggior parte delle persone all’interno dell’edificio sono rimaste illese. “Stiamo cercando otto civili e tre soldati”, ha scritto su Telegram.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)